Corso - Lavorare SMART con Microsoft Office 365

Introduzione a Sharepoint, Teams, Planner, Forms e ai nuovi strumenti di Microsoft per l'Office Automation delocalizzata

Come posso lavorare al meglio da remoto? Quali sono gli strumenti di Microsoft più idonei a supporto del lavoro Agile? Cosa può aiutarmi a condividere le informazioni con colleghi e clienti e a pianificare al meglio il mio lavoro?
E ancora: cos’è Office 365 e perché potrebbe interessarmi? Qual è il vantaggio dell’avere applicativi in cloud? Come la mettiamo con la sicurezza?
È a queste risposte che il corso proposto vuole dare risposte, presentando ai corsisti le funzionalità e le opportunità che offre questo nuovo modo di lavorare e condividere.
L’affermarsi di connessioni veloci e del cloud ha portato alla trasformazione di ciò che era “prodotto” in un “servizio”: così è avvenuto anche in Microsoft, che ha fatto nascere Microsoft Office 365, nuova versione cloud della suite Office. Sostituendo il vecchio costo di licenza con un abbonamento, Microsoft ha sovvertito il sistema di licenze, garantendo al cliente un servizio più economico e completo.
A differenza della versione standard, acquistabile con un esborso superiore ma con una licenza valida a vita, Office 365 presenta numerosi vantaggi, tra cui un numero maggiore di App incluse, un esborso economico ridotto e la possibilità di sfruttare spazio di archiviazione in cloud incluso con l’abbonamento.
Ecco così comparire (ed essere utilizzate) numerose nuove App a supporto del lavoro quotidiano in azienda, come ad esempio Teams, Flow (di recente ribattezzata Power Automate), Forms, Sharepoint, Planner ecc. ecc..
Obiettivo del corso è fornire una panoramica su tutto ciò e fornire ai corsisti le conoscenze e le competenze di base necessarie per poter beneficiare delle opportunità che questo nuovo software offre.

METODOLOGIA DIDATTICA


Il corso prevede la continua alternanza tra momenti di presentazione tecnica da parte del docente di alcune tematiche o di alcuni strumenti, e la successiva dimostrazione pratica di quanto appena presentato, oppure la proposta di attività di laboratorio concreto: è infatti indispensabile che alla fine di ogni singola lezione i partecipanti abbiano acquisito (capito, ma anche metabolizzato) conoscenze e competenze immediatamente spendibili all’interno della propria realtà.
Per questo motivo ai corsisti viene proposto e suggerito di partecipare dotati del proprio computer portatile oppure di un tablet, qualora non vi fosse la possibilità di sedersi davanti ad una scrivania con un pc.

elementi caratterizzanti

Destinatari

Questo corso si rivolge a tutti: dal legale rappresentante al magazziniere, dal direttore al responsabile della commessa, da chi si occupa di contabilità al responsabile qualità, dal progettista al direttore di produzione, da chi è addetto all'assistenza post-vendita al commerciale: condividere le informazioni in azienda è ormai indispensabile per chiunque.
Il corso può forse interessare in modo particolare chi è chiamato a valutare diverse piattaforme e diversi strumenti software di condivisione delle informazioni per poter poi decidere qualui strumenti adottare in azienda per portarla ad evolvere e a crescere.

contenuti

- Office 365 e le novità introdotte
- Onedrive
- Outlook, funzionamento, impostazioni e personalizzazioni
- Outlook per la gestione della rubrica aziendale condivisa
- Outlook per la posta
- Outlook per la gestione e la condivisione dei calendari e delle agende: poteri di accesso e agenda multi-calendario e multi-risorsa
- Outlook per la programmazione delle attività da svolgere e l'assegnazione delle responsabilità
- condividere le informazioni e il sistema informativo interno
- Sharepoint e il concetto di "sito" (da non confondersi con il sito web)
- sito pubblico e sito privato: condividere files e info coi colleghi
- lavorare per gruppi di progetto
- Introduzione a Microsoft Teams
- i canali e le schede di Microsoft Team
- collegare Teams agli altri strumenti Microsoft
- informatizzare i flussi informativi: introduzione a Microsoft Flow (Power Automate)
- automatismi e automazioni
- il concetto di flusso informativo
- processi e sottoprocessi: come informatizzarli
- il lavoro "a progetto", la condivisione delle info, il fascicolo digitale e la gestione digitale delle deleghe: introduzione a Planner
- la generazione dei task
- la gestione delle priorità
- pianificare la data di scadenza e gestione dei tempi
- monitoraggio
- categorizzazione delle attività e filtri di ricerca
- moduli e survey: cos'è e come funziona Forms
- introduzione ai moduli
- introduzione ai test
- customer satisfaction con Microsoft Forms
- inserire un modulo nel proprio sito
- inviare un modulo ai clienti
- dati aggregati ed esportazione in excel
- OneNote: molto più di una nota
- l'informazione diventa conoscenza
- il blocco note personale
- gli appunti condivisi con gli altri colleghi
- la gestione del blocco note a due livelli: sezioni e pagine
- appuntarsi testi, liste, link, foto, video e molto altro ancora

durata

Questo modulo formativo può essere proposto e venduto autonomamente, oppure inserito all’interno di un più ampio e strutturato percorso didattico. Da qui la possibilità di trattare questi argomenti e di trasmettere queste competenze sia in moduli formativi autonomi, singolarmente fruibili, sia all’interno di corsi di formazione più strutturati, che contemplano anche altri argomenti. Si tratta di temi e competenze che possono essere affrontati in modo più o meno approfondito, anche in funzione del numero di ore o giornate che possono essere dedicate a simili aspetti.

il corso raccontato per immagini

1/1
ContaTTI
  • whatsapp_stefano_poletti
  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram

Via del Mercato 35 - 38089 Storo (TN) 

​​Mob: 339.1073483 - Tel: 0465.297167 - Fax: 0465.297168

​info@stefanopoletti.it

  • CHANGE MANAGEMENT

  • CONSULENZA, SUPPORTO, FORMAZIONE

  • COMUNICAZIONE DIGITALE

  • GESTIONE LEAN DEI PROCESSI

  • AZIENDA SMART