top of page

Innovazione nella Pubblica Amministrazione: Transizione Digitale e Comunità di Pratica

Promuovere la Transizione Digitale attraverso la condivisione di buone pratiche attivando Comunità di Pratica per l'Innovazione nella PA

Il corso di Innovazione nella Pubblica Amministrazione si propone di fornire ai partecipanti una visione approfondita delle dinamiche e delle sfide legate alla Transizione Digitale del settore pubblico. Attraverso un approccio interattivo e orientato all'azione, il corso mira a promuovere la comprensione dei principi fondamentali dell'innovazione e a sviluppare competenze pratiche per la gestione dei cambiamenti.
Il corso adotta un approccio partecipativo, con sessioni teoriche alternate a esercitazioni pratiche e momenti di discussione. Sarà dato ampio spazio all'analisi di casi studio, incoraggiando i partecipanti a condividere le proprie esperienze e a individuare soluzioni innovative per le sfide specifiche del loro contesto lavorativo.
Al termine del corso, i partecipanti avranno acquisito competenze pratiche per guidare la Transizione Digitale nelle loro organizzazioni. Inoltre, avranno la possibilità di continuare l'apprendimento e lo scambio di buone pratiche attraverso la partecipazione alle Comunità di Pratica create durante il corso, creando un network di supporto continuo per l'innovazione nella Pubblica Amministrazione. La consapevolezza dei fattori motivazionali e psicologici renderà i partecipanti più consapevoli dell'importanza di essere aperti al cambiamento e di guidare le proprie squadre in questa sfida cruciale per il futuro della Pubblica Amministrazione.

METODOLOGIA DIDATTICA


Il corso prevede sia la continua alternanza tra momenti di presentazione tecnica da parte del docente di alcune tematiche o di alcuni strumenti e la successiva dimostrazione pratica di quanto appena presentato, sia la proposta di attività di laboratorio concreto. E’ infatti indispensabile che alla fine di ogni singola lezione i partecipanti abbiano acquisito (capito, ma anche metabolizzato) conoscenze e competenze immediatamente spendibili all’interno della propria realtà.
Per questo motivo ai corsisti viene proposto e suggerito di partecipare dotati del proprio computer portatile oppure di un tablet, qualora non vi fosse la possibilità di sedersi davanti ad una scrivania con un pc.

elementi caratterizzanti

Destinatari

Il corso è rivolto a dirigenti, responsabili e operatori della Pubblica Amministrazione desiderosi di approfondire le proprie conoscenze nell'ambito dell'innovazione e della Transizione Digitale. Sono particolarmente incoraggiati a partecipare coloro che sono interessati a promuovere un cambio culturale all'interno delle proprie organizzazioni e a contribuire all'adozione di nuovi approcci e tecnologie.

contenuti

Il corso si sviluppa in moduli tematici che comprendono:

1. Introduzione all'Innovazione nella Pubblica Amministrazione:
• Definizione di innovazione e contestualizzazione nel settore pubblico.
• Analisi dei benefici e delle sfide legate alla Transizione Digitale.

2. Strumenti e Tecniche per l'Innovazione:
• Presentazione di metodologie agili e strumenti digitali.
• Studio di casi di successo e best practices.

3. Gestione del Cambiamento:
• Approfondimento degli aspetti psicologici e motivazionali.
• Strategie per gestire la resistenza al cambiamento e promuovere l'adozione delle innovazioni.

4. Comunità di Pratica e Condivisione delle Buone Prassi:
• Creazione e gestione di Comunità di Pratica all'interno delle organizzazioni.
• Scambio di esperienze e buone prassi tra i partecipanti.

5. Aspetti Etici e Legalità nell'Innovazione:
• Discussione sui risvolti etici dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione.
• Linee guida per garantire la legalità e la trasparenza nei processi innovativi.

durata

Questo modulo formativo può essere proposto e venduto autonomamente, oppure inserito all’interno di un più ampio e strutturato percorso didattico. Da qui la possibilità di trattare questi argomenti e di trasmettere queste competenze sia in moduli formativi autonomi, singolarmente fruibili, sia all’interno di corsi di formazione più strutturati, che contemplano anche altri argomenti. Si tratta di temi e competenze che possono essere affrontati in modo più o meno approfondito, anche in funzione del numero di ore o giornate che possono essere dedicate a simili aspetti.

il corso raccontato per immagini

bottom of page