top of page

La PA ridefinisce i propri flussi di processo per interagire con i cittadini

Ridisegnare i flussi informativi della tua PA, mettendo il cittadino al centro: cogli le opportunità e sfrutta le funzionalità garantite dai nuovi strumenti ICT in multicanalità.

Come può una Pubblica Amministrazione rispondere in modo più puntuale e tempestivo alle richieste dei cittadini? Quali sono le metodologie e strumenti che possono supportare la gestione della comunicazione omni-canale con il territorio?

Obiettivo del corso è proprio quello di attivare un laboratorio pratico per sperimentare la comunicazione omni-canale, attraverso strumenti di profilazione GDPR-Compliant, grazie alla marketing automation e all’individuazione celle diverse tipologie di interlocutori.
L'intento è quello di tramettere ai partecipanti conoscenze e competenze utili per gestire la comunicazione della Pubblica Amministrazione mettendo il cittadino al centro delle attenzioni e dell'agire.

I partecipanti potranno acquisire le competenze necessarie per ridefinire i flussi informativi con i cittadini e per rivisitare i processi di erogazione dei servizi grazie alle nuove opportunità offerte dalle nuove tecnologie digitali. Il partecipante imparerà ad utilizzare strumenti e ad applicare tecniche per comunicare con il cittadino meglio e in modo più efficace grazie alla multicanalità.

Più precisamente i partecipanti al corso:
• impareranno ad utilizzare alcuni tool per individuare le “citizen buyer personas”
• conosceranno il funzionamento di alcuni strumenti per individuare dei cluster di utenti e dei cluster di servizi
• scopriranno come poter ridisegnare il flusso informativo di un servizio erogato ai cittadini, alle imprese e al territorio
• impareranno ad utilizzare tool di automation
• impareranno a comunicare in multicanalità (web, email, SMS e messaggi push)
• scopriranno cosa sono l’Email Tracking, il Web Tracking e la Web Experience

METODOLOGIA DIDATTICA


Il corso prevede sia la continua alternanza tra momenti di presentazione tecnica da parte del docente di alcune tematiche o di alcuni strumenti e la successiva dimostrazione pratica di quanto appena presentato, sia la proposta di attività di laboratorio concreto. E’ infatti indispensabile che alla fine di ogni singola lezione i partecipanti abbiano acquisito (capito, ma anche metabolizzato) conoscenze e competenze immediatamente spendibili all’interno della propria realtà.
Per questo motivo ai corsisti viene proposto e suggerito di partecipare dotati del proprio computer portatile oppure di un tablet, qualora non vi fosse la possibilità di sedersi davanti ad una scrivania con un pc.

elementi caratterizzanti

Destinatari

Il corso si rivolge sia a funzionari della PA che ad Amministratori interessati a rivedere e rimodulare i flussi informativi tra la PA e i cittadini/imprese.
Potranno per esempi partecipare gli addetti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, ma anche chi deve programmare e pianificare l’interazione tra cittadino e PA, coordinare le attività di front-office, così come chi si occupa di comunicazione. Il corso è adatto anche agli Amministratori.

contenuti

• Citizen Journey Map
• Lo scambio di informazioni con il cittadino: quando e come
• Trigger e inizio del processo di comunicazione
• Analisi dei bisogni
• Analisi dei TouchPoint
• Kanban: quando l’informazione fluisce con il processo.
• Analisi dei flussi informativi
• Le informazioni del flusso
• Gli attori coinvolti
• I tempi del flusso
• Comunicazione omnicanale
• Canali, tool e piattaforme
• E-mail, SMS, Messaggistica Istantanea, Newsletter, Survey
• Laboratorio pratico con MagNews
• Laboratorio pratico con PostPickr
• Audience, automation, experience
• Cartelloni e post-it digitali: spazi condivisi ed ambienti partecipati
• Analytics insight
• Email Tracking
• SMS Tracking
• Web Tracking
• Web Experience
• Laboratorio pratico con MagNews

durata

Questo modulo formativo può essere proposto e venduto autonomamente, oppure inserito all’interno di un più ampio e strutturato percorso didattico. Da qui la possibilità di trattare questi argomenti e di trasmettere queste competenze sia in moduli formativi autonomi, singolarmente fruibili, sia all’interno di corsi di formazione più strutturati, che contemplano anche altri argomenti. Si tratta di temi e competenze che possono essere affrontati in modo più o meno approfondito, anche in funzione del numero di ore o giornate che possono essere dedicate a simili aspetti.

il corso raccontato per immagini

bottom of page