Corso - Introduzione al Social Media Marketing

Da Facebook a Instagram, da Tik Tok a Youtube, passando per Twitter, LinkedIn e Pinterest. Competenze, responsabilità ed attività del Social Media Manager

Dalla nascita del cosiddetto web 2.0 in poi, sino allo sviluppo del marketing attraverso i diversi social media, le politiche e gli strumenti di comunicazione aziendali sono profondamente cambiati: questo per quanto concerne la fidelizzazione dei clienti e per la ricerca di nuovi prospect in riferimento all’azione commerciale, sia nell’interazione con i clienti per coglierne i bisogni, sia nella comunicazione aziendale di natura più istituzionale.
Da qui la necessità di definire un approccio strategico al Community Management, individuando le diverse Community alla luce degli obiettivi aziendali, ma anche il bisogno di acquisire competenze tecniche e specifiche relative al funzionamento e all’utilizzo di ogni singolo canale di comunicazione, ognuno dotato di specifiche “regole”: da Facebook a Instagram, da LinkedIn a WhatsApp, passando per Youtube, TikTok, Pinterest e Twitter.
Il corso si pone l’obiettivo di introdurre i partecipanti alle attività del Social Media Manager, chiamato a gestire in modo corretto, pratico e funzionale le diverse Community, definendo un piano editoriale basato sulla Social Media Policy adottata.
Il corso punta quindi da un lato a fornire competenze di natura tecnica sul funzionamento dei singoli social media e sulle diverse “sintassi” che ogni singolo canale adotta e prevede, dall’altro lato a fornire ai partecipanti utili indicazioni per ideare progetti di comunicazione dal taglio creativo, mettendo in atto strategie di coinvolgimento verso gli utenti e gestendo situazioni di crisi online per trasformare critiche in opportunità. statistiche e delle interazioni che emergono dai risultati attraverso web analytics e insights

METODOLOGIA DIDATTICA


Il corso prevede sia la continua alternanza tra momenti di presentazione tecnica da parte del docente di alcune tematiche o di alcuni strumenti e la successiva dimostrazione pratica di quanto appena presentato, sia la proposta di attività di laboratorio concreto. E’ infatti indispensabile che alla fine di ogni singola lezione i partecipanti abbiano acquisito (capito, ma anche metabolizzato) conoscenze e competenze immediatamente spendibili all’interno della propria realtà.
Per questo motivo ai corsisti viene proposto e suggerito di partecipare dotati del proprio computer portatile oppure di un tablet, qualora non vi fosse la possibilità di sedersi davanti ad una scrivania con un pc.

elementi caratterizzanti

Destinatari

Il corso si rivolge a chi è chiamato ad occuparsi della gestione della comunicazione on-line attraverso i diversi social media di cui l’organizzazione vorrà dotarsi. Allo stesso tempo il corso può interessare anche l’intero management aziendale: dai soci all’amministratore delegato, dal legale rappresentante al direttore. Si tratta infatti di un corso introduttivo che da un lato evidenzia le diverse regole di funzionamento di ogni singolo social media, ma allo stesso tempo presenta le logiche di comunicazione digitale multicanale integrata, che devono necessariamente essere condivise con chi guida l’azienda definendo e guidando le politiche di marketing.

contenuti

Introduzione ai social media.
L'utilizzo dei social media nel marketing digitale: presentazione di alcuni casi aziendali.
Le diverse tipologie di social media e le loro caratteristiche.
Introduzione a Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, Pinterest, Youtube e TikTok.
Regole, grammatica e sintassi dei diversi social media: caratteristiche comuni, elementi distintivi di ogni canale.
Come si confeziona e pubblica un post: testi, immagini e video.
Tag e menzioni: cosa sono e come si usano @ e #.
Link e collegamenti web.
Eventi.
Programmazione e pianificazione dei post: piano editoriale, palinsesto, rubriche e tone of voice.
L’attività del social media manager.
La condivisione dei contenuti e le politiche di marketing digitale.
Facebook: utenti, pagine, gruppi, post, eventi.
Facebook: come si scrive un post, come di crea un evento.
Facebook: pubblicità e strumenti di promozione.
Twitter: follower e following.
Twitter: i 280 caratteri e l'utilizzo di Twitter come motore di ricerca (e quindi strumento di pubblicità)
L'utilizzo della multimedialità sui social media.
Visual Marketing: da Instagram a Pinterest, passando per Vimeo e Youtube.
Le "Storie" di Snapchat e le contaminazioni su WhatsApp, Facebook e Instagram.
LinkedIn: il social per lavorare, per cercare clienti, partner e per selezionare al meglio il personale da assumere.

durata

Questo modulo formativo può essere proposto e venduto autonomamente, oppure inserito all’interno di un più ampio e strutturato percorso didattico. Da qui la possibilità di trattare questi argomenti e di trasmettere queste competenze sia in moduli formativi autonomi, singolarmente fruibili, sia all’interno di corsi di formazione più strutturati, che contemplano anche altri argomenti. Si tratta di temi e competenze che possono essere affrontati in modo più o meno approfondito, anche in funzione del numero di ore o giornate che possono essere dedicate a simili aspetti.

il corso raccontato per immagini

1/1
ContaTTI
  • whatsapp_stefano_poletti
  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram

Via del Mercato 35 - 38089 Storo (TN) 

​​Mob: 339.1073483 - Tel: 0465.297167 - Fax: 0465.297168

​info@stefanopoletti.it

  • CHANGE MANAGEMENT

  • CONSULENZA, SUPPORTO, FORMAZIONE

  • COMUNICAZIONE DIGITALE

  • GESTIONE LEAN DEI PROCESSI

  • AZIENDA SMART