Corso - Open Leadership e Shared Management

Strumenti digitali a supporto della creatività, del brain storming e della progettazione condivisa, eliminando i vincoli di spazio e di tempo, pur garantendo "manualità" e immediatezza.

Le idee e le persone sono la vera ricchezza di un’azienda e costituiscono il vero valore distintivo di ogni singola impresa. Per questo motivo le persone meritano tempi e spazi per potersi fra loro confrontare, per condividere le proprie idee, per formulare le proprie proposte.
I frenetici ritmi che scandiscono le nostre singole giornate, le diverse sedi su cui persone diverse operano (magari con orari diversi) sembrano remare contro e far di tutto per impedire il confronto.
Esistono per fortuna tutto una serie di strumenti digitali intuitivi e facili da utilizzare che favoriscono ed agevolano l’interazione delle persone anche in modalità “manuale” e dando ampio spazio alla componete visiva e grafica, favorendo l’azione di brain storming, di condivisione attiva dei contenuti e di interazione tra le persone, anche in modalità asincrona e delocalizzata con lavagne multimediali virtuali e condivise.

Il corso qui proposto mira proprio a presentare e fare utilizzare questo tipo di tecnologie.
Più precisamente il corso presenterà il funzionamento e presenterà l’occasione pratica e concreta per utilizzare tre piattaforme:
- Miro
- Mural
- Slack

Miro
È una piattaforma di collaborazione visiva per creare, collaborare e centralizzare la comunicazione aziendale. Miro consente di coinvolgere tutti i tuoi oggetti collocati, distribuiti, o team remoti attraverso formati, strumenti, canali e fusi orari, senza i vincoli di posizione fisica, spazio riunioni e lavagne. La “tela” infinitamente zoomabile di Miro consente di lavorare nel modo desiderato., scatenando la propria creatività, pianificando i progetti da ogni angolazione e creando hub centralizzati di informazioni per tenere tutti aggiornati.

Mural
Non è solo per i designer, bensì rivolto a creativi, sviluppatori, manager, responsabili di progetto e educatori che necessitano di uno spazio di lavoro visivo sicuro per scambiare idee. È uno strumento per aumentare la creatività e scalare l'innovazione attraverso metodi di pensiero snelli, agili e di design che consentono a team moderni di tutto il mondo di unirsi in spazi di lavoro virtuali per implementare metodologie di pensiero snelle, agili e di design, collaborare a progetti e offrire prodotti, servizi ed esperienze migliori.

Slack
Apparentemente simile a Skype o a strumenti di messaggistica istantanea, è realtà è molto di più.
Slack offre dei veri e propri canali per ogni conversazione, che possono essere divisi per squadra, progetto, cliente o qualsiasi altra cosa sia rilevante per la un’azienda o organizzazione.
I membri del team possono unirsi e lasciare i canali secondo necessità, a differenza delle lunghe catene di email.

METODOLOGIA DIDATTICA


Il corso prevede sia la continua alternanza tra momenti di presentazione tecnica da parte del docente di alcune tematiche o di alcuni strumenti e la successiva dimostrazione pratica di quanto appena presentato, sia la proposta di attività di laboratorio concreto. E’ infatti indispensabile che alla fine di ogni singola lezione i partecipanti abbiano acquisito (capito, ma anche metabolizzato) conoscenze e competenze immediatamente spendibili all’interno della propria realtà.
Per questo motivo ai corsisti viene proposto e suggerito di partecipare dotati del proprio computer portatile oppure di un tablet, qualora non vi fosse la possibilità di sedersi davanti ad una scrivania con un pc.

elementi caratterizzanti

Destinatari

Il corso si rivolge ad una pluralità di figure professionali e di persone: dal creativo al titolare d'azienda, dal responsabile di progetto al designer di nuovi servizi o prodotti. L'importante è che non manchino disponibilità a mettersi in gioco, creatività, fantasia e voglia di innovare.

contenuti

Aree di lavoro digitali per collaborazione visiva.
Strumenti digitali per l'ispirazione e l'innovazione.
Piattaforme per comprendere meglio i problemi e sviluppare concetti.
Strumenti per allineare i team e innovare ovunque, al di là dei limiti fisici delle sale riunioni e dei meeting.
RealtimeBoard.
Business Model Canvas.
Mappe mentali e mappe concettuali.
User Story Map.
Agile Workflow.
Strumenti di pianificazione della strategia.
La piattaforma XMind.
La piattaforma Miro.
La piattaforma Mural.
La piattaforma Slack.

durata

Questo modulo formativo può essere proposto e venduto autonomamente, oppure inserito all’interno di un più ampio e strutturato percorso didattico. Da qui la possibilità di trattare questi argomenti e di trasmettere queste competenze sia in moduli formativi autonomi, singolarmente fruibili, sia all’interno di corsi di formazione più strutturati, che contemplano anche altri argomenti. Si tratta di temi e competenze che possono essere affrontati in modo più o meno approfondito, anche in funzione del numero di ore o giornate che possono essere dedicate a simili aspetti.

il corso raccontato per immagini

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
1/1