Eventbrite per gestire Eventi e Manifestazioni

Biglietti, prenotazioni, posti riservati, prevendite, check-in ed accoglienza, ma anche promozione e pubblicità

Biglietti, prenotazioni, posti riservati, prevendite, check-in ed accoglienza, ma anche promozione e pubblicità: organizzare un evento è cosa complessa e delicata. Lo è ancora di più da quando la pandemia ci ha obbligato a parlare di distanziamento sociale e di accessi limitati, di presenze massime consentite e di controlli.
Ma per fortuna c’è Eventbrite, utile strumento per gestire in digitale l’organizzazione dell’evento, dalla sua promozione on-line fino all’intero processo di raccolta adesioni o di vendita biglietti (compresi quelli gratuiti).
Eventbrite non è solo un social network degli eventi, che permette di dare massima visibilità alle iniziative promosse. Eventbrite è la più grande piattaforma online per organizzare e promuovere eventi: utilizzata in 187 Paesi, elabora circa 4 milioni di biglietti al mese. Dai concerti agli eventi enogastronomici, dai corsi agli appuntamenti sportivi, dalle mostre alle visite guidate, dai laboratori didattici alle escursioni, dagli appuntamenti in fiera ai workshop, dagli eventi aziendali agli appuntamenti commerciali: su Eventbrite puoi promuovere e gestire i tuoi eventi, ma anche cercare quelli che ti interessano grazie all’intuitiva barra di ricerca presente sul sito e sull’app.
Eventbrite è la soluzione perfetta per chi vuole organizzare un evento e promuoverlo in rete: la piattaforma offre infatti la possibilità di organizzare, gestire e pubblicizzare eventi come spettacoli, concerti, convegni, webinar e molto altro ancora. Una vera e propria biglietteria online, attraverso la quale gli utenti possono iscriversi ad eventi gratuiti o a pagamento. Ma non solo! La piattaforma è strutturata in modo tale da garantire l'invio di newsletter ai partecipanti, la condivisione di contenuti sui social e persino il check-in digitalizzato degli ospiti (così da rendere le pratiche di ingresso più rapide), consentendo così agli organizzatori di controllare sia in fase di vendita il numero dei biglietti (fissando i limiti desiderati) sia in fase di accoglienza e check-in.

METODOLOGIA DIDATTICA


Il corso prevede sia la continua alternanza tra momenti di presentazione tecnica da parte del docente di alcune tematiche o di alcuni strumenti e la successiva dimostrazione pratica di quanto appena presentato, sia la proposta di attività di laboratorio concreto. E’ infatti indispensabile che alla fine di ogni singola lezione i partecipanti abbiano acquisito (capito, ma anche metabolizzato) conoscenze e competenze immediatamente spendibili all’interno della propria realtà.
Per questo motivo ai corsisti viene proposto e suggerito di partecipare dotati del proprio computer portatile oppure di un tablet, qualora non vi fosse la possibilità di sedersi davanti ad una scrivania con un pc.

elementi caratterizzanti

Destinatari

Chiunque sia impegnato nell'organizzazione di un evento, di qualunque natura esso sia

contenuti

Introduzione ad Eventbrite
Eventi gratuiti ed eventi a pagamento
Quanto costa (se costa) Eventbrite e su chi ricade l’eventuale costo
Configurazione della piattaforma, della ragione sociale, delle imposte e dei metodi di pagamento
Pubblicare online un evento di qualsiasi genere (un festival di musica, un ritiro spirituale, una conferenza sui social media o una riunione di famiglia)
Eventi in presenza ed eventi on-line
Location e planimetrie, posti liberi, posti numerati e posti riservati
Promuovere un evento di Eventbrite sui social, con WhatsApp e via email
Come avviene una prenotazione: vendere biglietti online, vendere biglietti alla porta
Biglietti cartacei e biglietti via App
Tenere traccia della vendita dei biglietti e degli effettivi partecipanti.
Strumenti di analisi e monitoraggio

durata

Questo modulo formativo può essere proposto e venduto autonomamente, oppure inserito all’interno di un più ampio e strutturato percorso didattico. Da qui la possibilità di trattare questi argomenti e di trasmettere queste competenze sia in moduli formativi autonomi, singolarmente fruibili, sia all’interno di corsi di formazione più strutturati, che contemplano anche altri argomenti. Si tratta di temi e competenze che possono essere affrontati in modo più o meno approfondito, anche in funzione del numero di ore o giornate che possono essere dedicate a simili aspetti.

il corso raccontato per immagini

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
1/1